Atletica ai giochi olimpici

Le origini dell’atletica leggera risalgono all’antica Grecia. L’atletica leggera venne inserita nei Giochi olimpici fin dall’edizione del 1896, e da allora fa parte del programma olimpico. L’attività dell’atletica leggera è regolata dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera (FIDAL).

L’atletica leggera, chiamata anche semplicemente Atletica, è una raccolta di discipline sportive che comprendono corse, lanci e salti, corsa su strada, marcia, corsa campestre e corsa in montagna.

Le gare di atletica vengono di solito disputate in una pista ad anello della lunghezza di 400 m, sulla quale si svolgono le gare di corsa. Le gare di lanci e salti invece, si svolgono all’interno del campo racchiuso dalla pista.

 

Lascia un commento