Pallamano ai giochi olimpici

pallamano-olimpiadi

La pallamano, il più veloce dei giochi di squadra con la palla, è entrato nelle gare delle Olimpiade nel 1972.

Pesi ai giochi olimpici

pesi-olimpiadi

In questa disciplina gli atleti devono sollevare dei pesi montati su un bilanciere d’acciaio.

Canoa in giochi olimpici

canoa-kayak-olimpiadi

Le gare di Canoa/kayak si sono svolte a partire dalle Olimpiadi 1936 e prevedono gare di velocità e di slalom sia maschili che femminili.

Nuoto sincronizzato ai giochi olimpici

USA's team competes in the synchronised

Questo sport acquatico, ibrido di nuoto, ginnastica e danza, fa parte del programma olimpico dal 1984.

Le cifre di oggi : – 147 giorni, 155 qualificati

Chesani-alto-olimpiadi

A 147 giorni delle Olimpiadi di Londra siamo a quota 155 per il numero di atleti italiani qualificati.

Pallacanestro ai giochi olimpici

pallacanestro-olimpiadi

La pallacanestro, nato alla fine dell’Ottocento, è diventato uno sport estremamente popolare. Dalle Olimpiadi di Berlino nel 1936 è diventato sport olimpico.

Hockey ai giochi olimpici

Stub_hockey_su_ghiaccio

L’hockey su prato ha fatto la sua comparsa alle olimpiadi nel 1908 alla IV Olimpiade di Londra.

Ciclismo ai giochi olimpici

ciclismo

Si tratta di uno degli sport più popolari del mondo che consiste nel gareggiare correndo su una bicicletta

Beach volley ai giochi olimpici

beach-volley

Il beach volley (meno comunemente pallavolo da spiaggia) è uno sport olimpico di squadra giocato sulla sabbia. Nato come variante del gioco della pallavolo, da semplice ricreazione sulle spiagge si è evoluto fino a diventare sport professionistico in vari paesi del mondo. Due squadre di giocatori di due persone ciascuna si scontrano su un campo di sabbia separato da una rete. A livello internazionale, [...]

Badminton ai giochi olimpici

badminton-olimpiadi-2012

Si tratta di uno degli sport più diffusi al mondo. Praticato in singolo o in coppia su di un campo rettangolare diviso da una rete, il gioco consiste nel colpire un volano con una racchetta facendogli oltrepassare la rete e mandandolo nella metà campo opposta, dove dovrà essere ribattuto al volo dall’avversario. Il nome Badminton deriva invece [...]